Greenwashing, ovvero quella finta pennellata di verde che non fa bene ne’ ai consumatori ne’ all’ambiente– parte 2.

Nella prima parte dell’articolo avevamo parlato delle “finte etichette ecologiche”, smascherando le modalità con cui alcune aziende cercano di far apparire “verdi” prodotti che in realtà non lo sono (Greenwashing).

Oggi ci concentriamo invece sulle aziende virtuose, cioè su quelle realtà che hanno deciso di fare della Sostenibilità il loro punto di forza, e perseguono questo obiettivo in modo responsabile.

Come posso, da consumatore, premiare queste aziende e soprattutto acquistare prodotti che siano VERAMENTE ecologici?

Le scelte quotidiane di consumo sono la nostra opportunità per offrire il nostro contributo alla tutela dell’ambiente e alla salvaguardia delle fonti energetiche.

Se è vero che lo scopo ultimo del consumo sostenibile è la salvaguardia del pianeta, bisogna tenere a mente che spesso le scelte consapevoli e critiche dal punto di vista ambientale si accompagnano a un miglioramento delle condizioni di vita immediato (ad esempio mediante un’alimentazione più sana), un risparmio economico (ad esempio attraverso la gestione più razionale degli impianti domestici di riscaldamento ed elettrico) e a nessuna perdita in termini di efficacia e di risultato (infatti i prodotti ecologici non comportano un abbattimento delle prestazioni).

Per riconoscere i prodotti veramente amici del pianeta bisogna però imparare a riconoscere le etichette ecologiche.

Il mondo delle etichette ecologiche è molto variegato, e non è possibile in questo articolo illustrarle tutte.

Noi iniziamo a darvi qualche indicazione sulle etichette che più facilmente potete trovare sui prodotti, per chiarire qual è il messaggio di ognuna di esse e permettervi così di orientarvi in modo più sicuro nelle scelte di ogni giorno:

etichette

Per chi volesse avere uno scenario completo, rimandiamo infine a una guida preparata dalla Camera di Commercio di Ancona, estremamente chiara ed esaustiva. Potete scaricarla gratuitamente a questo indirizzo:

http://www.an.camcom.gov.it/sites/default/files/GuidaEtichette%20Ecologiche.pdf

 

 

Condividi
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinFacebooktwittergoogle_pluslinkedinby feather
Seguici
Facebookgoogle_pluslinkedinrssFacebookgoogle_pluslinkedinrssby feather